BIZZ

LA STORIA

Un sogno, un progetto di vita maturato negli anni. Questo ha portato alla nascita dell` azienda. Sin da piccolo ho vissuto la terra, quello che ci puó regalare di straordinario, l’impegno, il sacrificio e la dedizione dell’uomo affinché un prodotto possa essere proprio cosí come lo vorremmo. Tutto questo l’ho imparato attraverso i miei nonni, mio padre e poi con la mia esperienza. I miei ricordi in vigneto iniziano da quando ero adolescente e iniziavo ad interessarmi ai vari lavori che si svolgevano in campo. Facevo domande a mio padre del perché di ogni cosa ed ero affascinato da quello che veniva fuori ogni volta che interveniva su una vite con le sue mani. Potatura, defogliazioni, legature, cimature.. Lo scenario cambiava in pochi minuti e tutto era in perfetto ordine come in un grande giardino. La vendemmia poi il momento straordinario in cui tutto quel lavoro, quella cura, quelle attenzioni date alla pianta nel corso dell’anno, si trasformavano in un vino che sebbene ottenuto in maniera semplice, dava sempre risultati soddisfacenti. Andando avanti negli anni, l`interesse per l`enologia e il fascino che questo mondo mi ha sempre creato, mi ha spinto ad approfondire questa materia scientificamente. Ho intrapreso il percorso universitario portandolo a termine a pieni voti nel 2005 presso la facolta’ di Agraria di Foggia. In seguito un Master e varie esperienze lavorative prima in collaborazione con l’universitá, poi per conto proprio. Fresco di studi decisi di avviare la mia azienda e di dare sfogo alla mia passione cercando di mettere in pratica esperienza e conoscenza scientifica che fino a quel momento avevo acquisito. L’azienda ha preso gradualmente forma e nel 2006 la prima produzione di vino in bottiglia con il mio marchio. Oggi casa e cantina sono al centro di un vigneto da me impiantato. Il tutto collocato a 650 m di altitudine nello splendido scenario collinare dei monti Dauni, in un comune non a caso eletto tra i piu` belli d`italia, Bovino che é il mio paese di origine. In questi anni ho continuato a studiare e sperimentare con l’ambizione di produrre vini importanti e che possano esprimere al meglio il territorio da cui prendono origine .

Antonio ZAMBRI - IL TITOLARE